La Ministra Bellanova in visita all’Azienda Agricola Carmazzi

Mercoledì 16 settembre la Ministra dell’Agricoltura ha incontrato il comparto florovivaistico versiliese a Torre del Lago

La Ministra Teresa Bellanova questa mattina ha visitato l'Azienda Carmazzi di Torre del Lago Puccini (LU) per affrontare la tematica del florovivaismo e in generale dell’agricoltura versiliese. Per la prima volta nella storia un Ministro dell'Agricoltura arriva in visita in Versilia, grazie anche all'impegno profuso dal Comune di Viareggio rappresentato dal sindaco Giorgio Del Ghingaro e dall'Assessore allo Sviluppo Economico Patrizia Lombardi.

A fare gli onori di casa Marco Carmazzi, Giacomo Carmazzi e Paola Paradisi, titolari dell'Azienda Agricola Carmazzi.

"Abbiamo accolto con piacere l'invito del Ministero ad ospitare l'incontro della Ministra Bellanova con il comparto florovivaistico versiliese - ha dichiarato Marco Carmazzi. "E' per noi determinante riuscire ad interloquire con le istituzioni sia nazionali che locali per portare avanti le istanze dei lavoratori del mondo agricolo e delle organizzazioni professionali. Abbiamo ascoltato con molto interesse l'intervento della Ministra - ha proseguito Carmazzi - che si è espressa in favore del recupero di una maggiore marginalità per la produzione agricola per ridare dignità al nostro lavoro".

La Ministra Bellanova ha visitato le serre Carmazzi dove è coltivata la collezione di peperoncini Biagi-Carmazzi, rinomata a livello mondiale, l'impianto dei fiori commestibili biologici e lo showroom con i prodotti piccanti della linea Mr PIC®. A seguire, ha ascoltato con piacere gli interventi di Marco Carmazzi, del Sindaco Giorgio Del Ghingaro, delle associazioni di categoria Coldiretti, CIA e Confagricoltura alla presenza di una nutrita rappresentanza del settore florovivaistico locale che ha potuto esporre una campionatura delle eccellenze floricole versiliesi.

"Oggi sottolineo nuovamente quanto sia importante visitare queste realtà di eccellenza e incontrare chi ogni giorno si rimbocca le maniche: da persone così c'è sempre da imparare", ha dichiarato la Ministra Bellanova. "Durante il lockdown abbiamo voluto garantire il massimo sostegno al florovivaismo, che stava vivendo un momento di particolare difficoltà. E d'altra parte alla capacità, all'inventiva, alla creatività nella produzione che ho visto qui oggi e che vedo presente in tutta Italia, bisogna rispondere con attenzioni concrete. Per questo ho voluto ringraziare il sindaco di Viareggio Giorgio Del Ghingaro per il lavoro che ha fatto e per l’attenzione che ha dedicato a questo settore. La nostra agricoltura deve essere sempre innovativa e capace di guardare a un futuro sostenibile. A livello ambientale, economico e sociale. Perchè la sostenibilità non può essere raggiunta a spese delle imprese del comparto, ed è per questo necessario garantire risorse per assicurare investimenti e redditi dignitosi per tutti i lavoratori. Parte delle risorse del Recovery Fund dovranno essere destinate a questo. L'agricoltura del futuro - ha concluso Bellanova - passa anche da qui".

Si ringraziano tutti gli intervenuti per aver preso parte a questo interessante momento di scambio e approfondimento sullo stato attuale dell'agricoltura italiana nel contesto nazionale ed europeo.

A breve online il video riassuntivo dell'incontro con i punti salienti degli interventi.

>>> LE FOTO DELL'INCONTRO

16/09/2020


Tutte le news